ristrutturare-casa-icos-immobiliare
Ristrutturare casa: come e con chi?

Una interessante avventura che richiede un investimento materiale ed emotivo di risorse e di energie personali sulla realtà del nostro abitare. Un intervento da pianificare con cura nei minimi dettagli anche per limitare gli inevitabili imprevisti.

Innanzitutto occorre individuare in modo sereno, razionale e spregiudicato quello di cui avete bisogno e che manca nell’abitazione che intendete ristrutturare.

Ogni caso troverà prima o poi una soluzione: una piantina dell’appartamento e un po’ di pazienza.

Ristrutturare casa: come organizzare il rinnovo della propria abitazione.

Dopo questo esercizio sarete pronti per confrontarvi con un professionista per predisporre un progetto corretto ed effettivamente realizzabile, ottenere le necessarie autorizzazioni edilizie, pianificare le fasi di lavoro, vigilare sull’esecuzione delle opere, gestire gli aspetti legati alla sicurezza.

Poi si tratterà di scegliere le migliore ditte o artigiani che esaudiscano alla perfezione i vostri desideri: i lavori edili, gli impianti idraulici e gli impianti elettrici.
La migliore garanzia che un’impresa può fornire sta nel mostrarvi il risultato delle sue opere quindi, senza pudore, andate a vedere le ristrutturazioni realizzate e chiedete ai legittimi proprietari quale è stato il livello di soddisfazione.
Quando avrete un po’ di contatti dovrete farvi fare dei preventivi. Un elenco esaustivo delle lavorazioni con le relative quantità costituisce uno strumento valido e insostituibile per determinare l’importo complessivo delle opere, essere strumento per la confrontabilità dei preventivi, costituire la base per gestire eventuali scorpori o incrementi.

Patti chiari, amicizia lunga. Si tratta di una fase importante e delicata in cui si fissano in modo chiaro gli impegni del cosa, del quando e del quanto, cioè dei corrispettivi di ciascun interlocutore: tecnico, impresa, idraulico, elettricista, …

Leggi tutti i consigli per chi deve ristrutturare casa!